Il lavoro senza rappresentanza La privatizzazione della politica

Prefazione di Aldo Tortorella

Autore:. Paolo Ciofi, Pagine: ..331, Anno: ....2011, Editore: .Manifestolibri Prezzo: ..€ 30,  Acquista on-line

 

Descrizione

Manifestolibri ha pubblicato una nuova edizione del libro di Paolo Ciofi uscito nel 2004. Si tratta di un’ampia sintesi dei mutamenti del lavoro e del capitale nel corso della controrivoluzione neoconservatrice degli ultimi decenni, che ha portato in Italia alla resistibile ascesa di Berlusconi. Attraverso la ricostruzione del nesso tra la dimensione nazionale e quella internazionale, e del rapporto tra economia e politica, l’autore mette in luce l’involuzione autoritaria delle relazioni tra capitale e lavoro. Vengono così anticipate le condizioni entro cui si realizza in Italia la svolta di Marchionne e della Confindustria. L’alternativa a questo stato di cose è individuata nell’attuazione piena della Costituzione e nella costruzione, dentro lo svolgersi della crisi in atto, di una coalizione politica dei nuovi lavoratori del XXI secolo.

 

*********

 

*La globalizzazione come gigantesco processo di subordinazione del lavoro al capitale. Il caso Marchionne-Fiat emblematico del nuovo ordine

*Le trasformazioni del lavoro e del capitale fino alla crisi del sistema, che distrugge l’uomo e la natura, e pone le basi della guerra permanente

*La potenza sociale delle lavoratrici e dei lavoratori presenti e futuri frantumata dalla precarietà e cancellata dal sistema politico

*La necessità di un nuovo internazionalismo e della unificazione dei nuovi lavoratori del XXI secolo in una libera e autonoma coalizione

*Berlusconi e il berlusconismo come effetto speciale ed estremizzazione del dominio globale della proprietà e del denaro

*Il rinascimento dell’Italia legato alla valorizzazione del lavoro manuale e intellettuale in tutte le sue forme, fino alle più alte applicazioni della scienza

*Il lavoro fondamento della Repubblica, e dunque della moderna cittadinanza, asse della democrazia, dell’uguaglianza e della libertà

*Il lavoro riferimento di una sinistra moderna, che assuma la Costituzione come progetto per superare il degrado del presente e trasformare la società.

 

La Prefazione di Aldo Tortorella

Questo libro di Paolo Ciofi [...] conserva una piena attualità avendo ottenuto conferme clamorose. [...] La prima conferma è venuta dalla crisi economica su scala mondiale.[...]La seconda conferma, anch’essa clamorosa delle tesi che in questo libro si sostengono l’ha data la dottrina Marchionne, il manager Fiat all’ultima moda. leggi tutto

 

La Premessa di Paolo Ciofi

Questo libro è una ricerca di alcuni anni fa - la prima edizione risale al 2004 - sulle cause che hanno portato, secondo il giudizio equanime del Corriere della sera, alla «strepitosa rivincita del capitale». Si è trattato di una rivincita talmente strepitosa che...  leggi tutto

 

Indice del libro... leggi tutto